foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


.
info@curecare.it
www.curecare.it

CureC@re

la cultura del prendersi cura

Percorso



Aumentano le persone con demenza, ed anche l'aspettativa che le decisioni sull'assistenza siano prese in collaborazione tra coloro la cui patologia sta entrando nella fase terminale e le loro famiglie, la cui responsabilità perciò aumenta.

Per analizzare l’evidenza sui bisogni di supporto decisionale dei non professionisti che assistono persone con demenza allo stadio terminale, tra il 2000 e il 2016 è stata condotta una revisione investigativa rapida delle pubblicazioni valutate da ricercatori qualificati, che includevano tutte le strutture sanitarie ed il domicilio.

Sono stati consultati 6 database (CINAHL, MEDLINE, EMBASE, BNI, PSYCHINFO, Web of Science) e sono stati esaminati tutti i [...]

[...] documenti che corrispondevano ai criteri di inclusione. Un'analisi tematica è stata condotta sugli articoli selezionati utilizzando un approccio pragmatico basato su come affrontavano la domanda di ricerca.

60 documenti sono stati valutati individualmente e 40 sono stati inclusi nella revisione. Di questi, 11 erano recensioni della letteratura e 29 erano studi primari. I temi identificati erano: i fattori che condizionano il processo decisionale del familiare, la portata del processo decisionale del familiare, i conflitti/problemi nel processo decisionale del familiare, le risorse necessaria ai familiari per prendere le decisioni e l'effetto del processo decisionale del familiare.

Fino ad oggi, l'enfasi nell’assistenza alla demenza è stata posta sul vivere bene con la demenza, ma realisticamente c'è bisogno di pianificare una "buona morte" che includa la persona e i suoi familiari.

È necessario aiutare le persone affette da demenza ed i loro familiari a pianificare preventivamente l’assistenza, quando la persona con demenza può ancora prendere parte al processo decisionale. È probabile che questo intervento preventivo riduca il carico decisionale dei familiari alla fine della vita e aiuti la persona a morire nel luogo che preferisce, che di solito è la casa o la casa di riposo.

vai all'abstract: >> Int J Palliat Nurs. 2017 Sep 2;23(9):446-456. doi: 10.12968/ijpn.2017.23.9.446.Decision making for people living with dementia by their carers at the end of life: a rapid scoping review. Barker S1, Lynch M1, Hopkinson J2.

chi è online?

Abbiamo 451 visitatori e nessun utente online


Redazione: Daniela Cattaneo, Emanuela Porta, Lea;  

Web Master: Emanuela Porta - Copyright © 2018 CureC@re la cultura del prendersi cura Rights Reserved.