foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


.
info@curecare.it
www.curecare.it

CureC@re

la cultura del prendersi cura

Percorso



Si ritiene che il vantaggio di una precoce integrazione delle cure palliative nelle cure oncologiche sia dovuto all'aumento del supporto psicosociale. In Belgio, l'assistenza psicosociale fa regolarmente parte delle cure oncologiche.

Lo scopo di questo studio controllato randomizzato è quello di esaminare se l'integrazione precoce e sistematica delle cure palliative accanto alla normale terapia oncologica psicosociale offra un ulteriore vantaggio rispetto all’assistenza tradizionale.

I pazienti eleggibili in questa ricerca avevano 18 anni o più ed un tumore avanzato di tipo solido, un performance status in base all’European Cooperative Oncology Group di 0-2, un’aspettativa di vita stimata di [...]

Leggi tutto: Studio controllato randomizzato sull’effetto...

L'ipofunzione della ghiandola salivare è un effetto collaterale comune e permanente della radioterapia alla testa e al collo.

Gli studi randomizzati sulle modalità di trattamento disponibili hanno prodotto risultati poco chiari e offrono poche indicazioni affidabili per i medici per supportare una terapia basata sull'evidenza.

Quindi è stata intrapresa questa revisione sistematica e meta-analisi per stimare l'efficacia degli interventi disponibili per la xerostomia e l'iposalivazione indotte dalla radioterapia.

Sono stati consultati i database MEDLINE, Cochrane Central, EMBASE, AMED e CINAHL fino al luglio 2016 per individuare studi randomizzati controllati che [...]

Leggi tutto: Interventi per la gestione della xerostomia e...

Lo scopo di questo studio è stato la valutazione degli effetti terapeutici dell’Anamorelin sui pazienti con la sindrome di anoressia-cachessia (CACS) per mezzo della meta-analisi di studi randomizzati pubblicati.

La ricerca è stata compiuta su PubMed, Embase, Medline e sul database Central Register of Controlled Trials di Cochrane. I dati di ciascuno studio selezionato sono stati valutati individualmente. Tutti i risultati continui sono stati calcolati per differenza media o differenza media standardizzata con intervallo di confidenza del 95% per ogni studio. L'eterogeneità è stata valutata usando il test chi quadrato a un livello di significatività di P <0,1, oltre alla statistica di I2 (dove I2 >50% indicava una sostanziale eterogeneità).

Al termine sono stati inclusi 4 studi su 284 documenti.

In 3 studi, è stata riportata una massa corporea magra e c'è stata una significativa differenza tra [...]

Leggi tutto: L’Anamorelin per la sindrome oncologica di...

chi è online?

Abbiamo 478 visitatori e nessun utente online


Redazione: Daniela Cattaneo, Emanuela Porta, Lea;  

Web Master: Emanuela Porta - Copyright © 2018 CureC@re la cultura del prendersi cura Rights Reserved.