Le priorità delle persone di fronte alla fine della vita

L'indagine, effettuata da PRISMA, un consorzio di partner guidati dal King's College di Londra, ha lo scopo di identificare e confrontare le priorità delle persone nel fine vita in 7 paesi europei: Germania, Inghilterra, Olanda, Belgio, Portogallo, Spagna e Italia.


Tramite un’intervista telefonica è stato somministrato un questionario a 9.344 persone (66% donne e 34% uomini) dai 16 anni in su. Il 65% di costoro aveva un amico o parente con una diagnosi quale il cancro, e/o aveva sperimentato la morte di un amico o di un parente (70%). Circa la metà degli intervistati avevano sostenuto e curato un parente stretto o un amico nell’ultimo periodo di vita.

Anche al 10% delle persone intervistate era stata diagnosticata una grave malattia.

Lo studio ha esplorato quali sarebbero state le priorità per queste persone se avessero dovuto confrontarsi con una malattia grave, quale il cancro, e avessero avuto meno di un anno di vita.


I risultati dell'indagine sono stati presentati al Simposio UE il 24 marzo 2011.

Abbreviazioni: BE = Belgio (solo Fiandre), DE = Germania, ES = Spagna, GB = Gran Bretagna (solo Inghilterra), IT = Italia, NE - Paesi Bassi, PT = Portogallo.


QUESTIONARIO

Le percentuali non sempre corrispondono al 100% a causa dell'arrotondamento dei valori.


1) Quando le persone si trovano ad affrontare una grave malattia come il cancro, con una breve sopravvivenza, possono dover prendere decisioni difficili e dare priorità ad alcune cose rispetto ad altre. In questa situazione, secondo lei sarebbe più importante prolungare la vita o migliorare la
qualità di quella restante?

 

BE

DE

ES

GB

IT

NE

PT

All

countries

Migliorare

75%

73%

81%

65%

57%

76%

70%

71%

Prolungare

19%

23%

15%

32%

40%

20%

26%

25%

Entrambe

6%

4%

4%

2%

3%

4%

4%

4%

2) Vorrebbe essere informato sulle possibilità disponibili per la cura e sul modo in cui
potrebbero incidere sulla sua vita? Queste opzioni potrebbero comprendere i servizi a cui rivolgersi, i luoghi dove si può essere assistiti, i trattamenti, i farmaci.

 

BE

DE

ES

GB

IT

NE

PT

All

countries

Sempre

93%

89%

93%

92%

89%

84%

96%

91%

Se lo chiedo

5%

9%

5%

6%

9%

13%

3%

7%

No

2%

2%

2%

2%

2%

3%

1%

2%

3) Vorrebbe essere informato sui sintomi e sui problemi che si potranno presentare?

 

BE

DE

ES

GB

IT

NE

PT

All

countries

Sempre

90%

80%

83%

81%

78%

78%

92%

83%

Se lo chiedo

6%

16%

12%

15%

17%

15%

5%

12%

No

4%

4%

5%

4%

5%

7%

3%

5%

4) Se avesse una grave malattia, quale il cancro, e meno di un anno di vita, vorrebbe essere informato che le rimane poco tempo?

 

BE

DE

ES

GB

IT

NE

PT

All countries

Sempre

86%

79%

75%.

78%

71%

76%

79%

78%

Se lo chiedo

8%

15%

13%

17%

21%

17%

10%

14%

No

6%

6%

12%

5%

8%

7%

11%

8%

5) Quando le persone devono affrontare una grave malattia come il cancro, con poco tempo da vivere, possono dover prendere decisioni difficili e dare priorità ad alcune cose rispetto ad altre.
In tali circostanze che priorità darebbe ai seguenti aspetti? Il primo è il più importante (1) e l'ultimo è il meno importante (4)

Obiettivi per il fine vita

BE

DE

ES

GB

IT

 

NE

PT

All

countries

Mantenere un atteggiamento positivo

38%

37%

34%

25%

37%

41%

37%

36%

Dolore e disagio alleviati

37%

32%

35%

47%

21%

35%

44%

36%

Parenti e amici non preoccupati o in difficoltà

18%

17%

21%

20%

35%

13%

11%

19%

Questioni pratiche risolte

7%

14%

10%

8%

7%

11%

7%

9%

La tabella mostra la graduatoria per importanza tra i 4 obiettivi per i partecipanti allo studio PRISMA.

jNews Module

Ricevi HTML?
Joomla Extensions powered by Joobi

Login Form

registrati per ricevere le newsletter relative ai nuovi contenuti pubblicati.

Registrati

grazie per il tuo accesso, sei il benvenuto!

chi è online?

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

© 2021 CureC@re. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme - Redazione: Daniela Cattaneo; Emanuela Porta; Lea