foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


.
info@curecare.it
www.curecare.it

CureC@re

la cultura del prendersi cura

Percorso



Negli ultimi decenni, l'innovazione nella cura del cancro e la diffusa disponibilità di nuove terapie hanno portato ad un aumento dei ricoveri ospedalieri e dell'utilizzo delle risorse e a più tardivo invio all’hospice, aumentando in modo significativo i costi per il sistema sanitario senza migliorare la qualità. Sebbene le cure palliative possano migliorare i risultati, il trasferimento a questi servizi è di solito tardivo, riducendo i vantaggi di questo approccio olistico ai bisogni fisici, emotivi, sociali e spirituali del paziente e della famiglia al termine della vita. Il MD Anderson Cancer Center ha avviato interventi nel pronto soccorso che migliorano il fine vita di questi pazienti, facendo risparmiare denaro.

PRINCIPALI ATTIVITÀ

Nei pazienti con un cancro avanzato, i sintomi di delirio o di uno stato mentale alterato, le scarse prestazioni e/o la dispnea sono stati associati a una prognosi sfavorevole e possono essere utilizzati come strumento di selezione per valutare [...]

Leggi tutto: L’assistenza centrata sul paziente alla fine...

Il delirio è una condizione neurocognitiva comune e angosciante che colpisce frequentemente i pazienti nell’ambito delle cure palliative e spesso non è diagnosticato.

Prendendo le mosse da una rassegna del 2013, questa revisione sistematica esamina l'incidenza e la prevalenza del delirio in tutti i contesti di cure palliative.

Questa revisione sistematica e le meta-analisi sono state prospetticamente registrate in PROSPERO e includevano la valutazione del rischio di parzialità.

Sono stati esaminati [...]

Leggi tutto: L'incidenza e la prevalenza del delirio nei...

I malati gravi vicini alla morte affrontano decisioni difficili sui trattamenti salvavita come la rianimazione cardiopolmonare e la ventilazione meccanica.

Gli aiuti alle decisioni dei pazienti possono migliorare l’uniformazione tra le preferenze dei pazienti e le cure che ricevono, ma non si conoscono la quantità, la qualità e l'uso abituale di questi strumenti. Si è svolta un’indagine contestuale sistematica per identificare tutti gli ausili decisionali per le persone gravemente malate ad alto rischio di morte che sono di fronte a [...]

Leggi tutto: Scelte impegnative: un’indagine contestuale...

chi è online?

Abbiamo 109 visitatori e nessun utente online


Redazione: Daniela Cattaneo, Emanuela Porta, Lea;  

Web Master: Emanuela Porta - Copyright © 2020 CureC@re la cultura del prendersi cura Rights Reserved.